News

concerti

I romani amano i concerti, più dei milanesi

25 Luglio 2022

Sono intorno ai 2 milioni i biglietti venduti per i concerti a Roma. Così la capitale supera Milano grazie soprattutto agli eventi al Circo Massimo e al Rock in Roma. Lo ha dichiarato il presidente di Assomusica Vincenzo Spera.

Dopo i due anni di pandemia sono numeri importanti che danno linfa vitale alla città e alla musica. Dal Circo Massimo a Cerveteri, Ultimo, Vasco Rossi, i Maneskin e Jovanotti con il suo Jova Beach Party. Folle di fan hanno riempito le piazze della musica in questi concerti live.

”Finalmente Roma ha recuperato il suo ruolo di Capitale dei grandi eventi, ritornando ad essere la città con più biglietti venduti in Italia” ha detto l’assessore ai Grandi Eventi Alessandro Onorato. “I numeri di questa prima parte di estate, certificati da Assomusica, sono esaltanti: record di presenze, grandi artisti, grande entusiasmo del pubblico e una organizzazione impeccabile. Dal Circo Massimo allo Stadio Olimpico, dall’Auditorium Parco della Musica a Capannelle: la nostra città dispone di location suggestive e prestigiose, che si adattano e valorizzano i diversi generi musicali aggiungendo atmosfere uniche ad ogni performance”. 

E ancora: “I due anni di stop imposto dalla pandemia sono ormai alle spalle. Roma è ripartita. Abbiamo creato tutte le condizioni perché artisti ed organizzatori scelgano sempre di più Roma – ha continuato – Questi numeri sono destinati a crescere ulteriormente entro fine stagione. Il calendario di Rock in Roma prevede ancora decine di artisti importanti. A partire da Blanco, che ha fatto registrare il tutto esaurito nelle due date del prossimo 27 e 28 luglio. Senza dimenticare le sei serate sold out con Renato Zero a fine settembre, sempre al Circo Massimo”.

(Qui per altre news dal magazine)