Russia on the road (1920-1990)

Russia on the road (1920-1990)

16 ottobre – 15 dicembre 2015, Palazzo delle Esposizioni – Roma

Organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo in collaborazione con l’Istituto dell’Arte Realista Russa di Mosca, la mostra Russia on the road (1920-1990) presenta circa sessanta dipinti provenienti oltre che dalle collezioni dell’Istituto anche dai principali musei del paese, come la Galleria Tret’jakov o il Museo di Stato russo. La rassegna prende in esame quasi un secolo di storia dell’arte russa, in gran parte coincidente con l’esperienza sovietica: un’epoca in cui si tentò di trasformare le utopie in realtà e la realtà in mito. Attraverso un approccio tematico, la mostra racconta l’improvviso protagonismo nello spazio vitale del popolo russo dei nuovi mezzi di trasporto. Simbolo del progresso e di un inedito dominio dell’uomo sulla enorme vastità del continente russo, macchine e macchinari invasero anche l’immaginario degli artisti. Aeroplani, treni, navi, automobili ma anche autostrade, ferrovie, porti, stazioni della metropolitana, divennero soggetti interessanti e “nobili” quanto la figura umana o il paesaggio naturale, entrando nello spazio della rappresentazione artistica come simbolo positivo della condizione contemporanea.

Online: www.palazzoesposizioni.it

GIOCO ON AIR
Ascolta Ram Power: dal 12 al 17 ottobre, per te in regalo due ingressi! Per partecipare basta inviare, appena sentirai in onda il gioco a sorpresa, un sms con le parole chiave suggerite!
GIOCO ONLINE
Dal 12 al 17 ottobre, GIOCA e PARTECIPA su Rampower.it all’estrazione di due ingressi!

ATTENZIONE: Eri utente di rampower.it e non riesci ad accedere alla nuova versione del sito nè a partecipare ai giochi online? Non preoccuparti, basterà solo registrarsi nuovamente a questa nuova versione del sito! REGISTRATI adesso!

Russia on the road (1920-1990) 16 ottobre – 15 dicembre 2015, Palazzo delle Esposizioni –

Caricamento in corso...

Comments are closed.

  • PER PARTECIPARE È NECESSARIO ESSERE AUTENTICATI


    Accedi
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0
ARTICOLI CORRELATI