Jethro Tull

Jethro Tull

 

23/06/2017, Cavea, ore 20:00, Auditorium Parco della Musica – Roma

Ian Anderson, pionere del rock, torna in Italia con i suoi Jethro Tull, di cui è leader indiscusso, con un concerto di altissimo livello, suonando il Best Of, quindi il meglio dei grandi classici che hanno reso leggendari i Jethro Tull nella storia della musica. Ian Anderson, il grande musicista che ha reso popolare il flauto nel mondo e che conta all’attivo più di 65 milioni di dischi venduti e piu’ di 3.000 concerti in 40 paesi, prosegue la sua lunga stagione creativa e attrae le platee di tutto il mondo accompagnandole sui sentieri del suo lungo passato e del repertorio storico della band. Sul palco sarà affiancato dai musicisti che lo accompagnano da diverso tempo: John O’Hara alle tastiere, David Goodier al basso, Florian Opahle alla chitarra, Scott Hammond alla batteria. Per gli appassionati del rock progressive un’opportunità imperdibile, quella di ascoltare di nuovo dal vivo tutti brani leggendari come Aqualung, Thick as a Brick, Locomotive Breath. Il ritorno della grande musica. Uno show imperdibile con i brani che hanno reso unici ed immortali i Jethro Tull.

GIOCO ON AIR
Ascolta Ram Power: dal 18 al 19 giugno, per te in regalo due ingressi per assistere al concerto! Per partecipare basta inviare, appena sentirai in onda il gioco a sorpresa, un sms con le parole chiave suggerite!
GIOCO ONLINE
Dal  18 al 19 giugno, GIOCA e PARTECIPA su Rampower.it all’estrazione di due ingressi per assistere al concerto!

ATTENZIONE: Eri utente di rampower.it e non riesci ad accedere alla nuova versione del sito nè a partecipare ai giochi online? Non preoccuparti, basterà solo registrarsi nuovamente a questa nuova versione del sito! REGISTRATI adesso!

Nominativi vincitori “Gioca e Vinci

Jethro Tull   23/06/2017, Cavea, ore 20:00, Auditorium Parco della Musica – Roma Ian Anderson,

Caricamento in corso...

Comments are closed.

  • PER PARTECIPARE È NECESSARIO ESSERE AUTENTICATI


    Accedi
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0
ARTICOLI CORRELATI